Casa Albergo Positanonews: Una Ricetta cheat per fornitori Italiani

ricetta

Casa Albergo Positanonews: Sono sicuro che amerei gli arancini, ma non posso preoccuparmi di preparare il risotto che lo contiene. Non faccio nemmeno la salsa di sugo che si trova dentro queste deliziose palline di bontà di formaggio. Forse un giorno lo farò, ma dato che non sono del tutto sicuro di poter scrivere il resto di questo post senza addormentarmi, sto tagliando gli angoli praticamente ovunque. E sono disposto a scommettere che anche molti di voi lo sono.

Non uso nemmeno la mozzarella. * Gasp *!

Onestamente, non dovrei essere autorizzato vicino a una cucina, figuriamoci in una. La buona notizia è che questi sono davvero buoni. Dato che non ho mai avuto un vero fornitore, non so la differenza e l’ignoranza è felicità. Quindi sono cose sbriciolate e fritte, anche se mi hanno detto che sono CATTIVE PER TE.

Puoi cuocerli. Va bene. Meno lavoro rispetto a una padella gigante. Casa Albergo PositanonewsMeno possibilità di assorbire tutto quell’olio.

Non l’ho fatto e non lo farò e non potrei e non lo farò, ma probabilmente lo farò un giorno. Stanco e tutto il resto.

ingredienti

4 tazze di riso bianco cotto
1 vasetto di salsa di pasta
1 uovo
cubetti ragionevolmente grandi di formaggio saporito
uovo e pangrattato, per ricoprire
Olio per friggere. O no se stai cuocendo.

Indicazioni:

1. Mentre il riso è quasi freddo, mescolare la salsa di pasta e l’uovo.

2. Prendi piccole manciate di riso e spingi dentro un cubetto di formaggio. Piega attorno al formaggio fino ad avere un po ‘di forma ovale.

3. Immergi nell’uovo e nel pangrattato. Ripeti fino a quando non c’è più riso.

4. Friggere fino a quando il marrone dorato e il formaggio si sciolgono all’interno. Cospargere generosamente di sale.

Fonte: https://ferreronicolavicoequense.it/casa-albergo-positanonews-una-ricetta-cheat-per-fornitori-italiani/

Bimby per principianti

Casa Albergo Posianonews – Nuovo su Bimby? Leggi questi suggerimenti Thermomix per i principianti per scoprire come utilizzare il tuo nuovo apparecchio da cucina con steroidi al massimo delle sue potenzialità. Consigli utili e consigli pratici.

Non riesco a immaginare quanto debba essere eccitante quando il postino finalmente si alza e consegna il tuo Bimby. È una sensazione che vorrei poter ripetere. Probabilmente stai già pensando di cambiare l’intero mondo della cucina con questa macchina e hai passato giorni a pianificare quali pasti cucinare per primi. Ci sono così tante nuove funzioni da imparare e ho riassunto alcuni trucchi per renderti molto più facile iniziare con il tuo nuovo chef personale.

Suggerimenti Bimby


Ho messo insieme alcuni suggerimenti Bimomi di base che includono come utilizzare tutte le funzioni di Bimby e cosa puoi fare con gli adorabili accessori che lo accompagnano. C’è anche un bel menu in basso che puoi usare per battezzare il tuo Thermi ma non essere tentato di scorrere fino in fondo e lasciare che il tuo entusiasmo prenda il sopravvento, leggi prima alcuni suggerimenti. Scoprirai che sono utili. Ti aiuterò a risparmiare spazio e diventare uno chef super efficiente nella tua cucina. Iniziamo.

Lingua della ricetta Bimby


Casa Albergo Posianonews – Leggere le ricette fatte per Bimby è visivamente diverso dalle ricette standard. Ogni ricetta include sempre la funzione Tempo / Temperatura / Velocità in modo da poter comporre i numeri giusti e andare. Questo è il formato standard in cui viene visualizzata una ricetta.

Ad esempio: 1 min. / 37 ° C / Velocità 3.

Ci sono alcune altre funzioni che sono diverse.

Varoma = accessorio per cottura a vapore utilizzato per cuocere a vapore verdure, pesce o carne. È la grande ciotola ovale. Posizionare sempre sopra il coperchio.

Misurino (MC) = questo è il misurino che va sul coperchio. Alcune ricette richiedono di indossare il misurino e alcuni consigliano di lasciarlo spento. Nella ricetta ti dirà quando lasciarlo spento, è abbastanza sicuro assumere altrimenti di posizionare semplicemente il misurino.

TTS = riferito a tempo, temperatura e velocità. Questo è l’ordine delle istruzioni nelle ricette. Assicurati di comporre sempre un orario prima di selezionare una temperatura e una velocità. In particolare con il TM31, altrimenti non si scalda.

Funzione impastatrice Teigstufe = Il simbolo del chicco di grano è la funzione impastatrice. Sarà usato per preparare il tuo impasto per il pane. Quando lo leggi, per il TM5 componi semplicemente il piccolo simbolo di grano all’interno di un quadrato e poi mettilo in modalità impasto. Quindi basta ruotare leggermente la composizione rapida e inizierà a impastare.

Stir Sanftrührstufe = La funzione di agitazione è ottima da usare quando si desidera mescolare delicatamente qualcosa. Potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa, dal riscaldare delicatamente le pappe all’agitazione della carne quando la frigge.

Funzione di inversione della lama Linkslauf = La funzione di inversione della lama si riferisce alla rotazione della lama nella direzione opposta e quindi non al taglio. Questa funzione è molto utile se stai preparando uno stufato di carne e non vuoi che la carne venga tagliata più piccola.

Usando le velocità correttamente
Casa Albergo Posianonews – Quando inizi a utilizzare le velocità, assicurati di fare velocità più basse anziché più alte. Sono stato lì, cercando di tritare alcune cipolle e finendo con il purè di cipolle. La guida generale è qualsiasi cosa al di sotto della velocità 5 taglierà approssimativamente, la velocità 5-7 taglierà più fine e la velocità 8-10 si fonderà.

L’allegato frusta
L’allegato frusta è uno strumento molto utile. Può essere usato per sbattere gli albumi, fare la genovese e fare la crema al burro. Ricorda che non dovresti mai andare oltre la velocità 4, altrimenti verrà fuori dalla lama e verrà tagliato e rotto. Quando si collega l’allegato a frusta, assicurarsi che sia inserito correttamente prima di procedere. Quando aggiungi i tuoi ingredienti, versali a sinistra ea destra dell’allegato, mai direttamente in cima, altrimenti potrebbe non sbattere tutto bene.

Usando la tua ciotola come una bilancia

Casa Albergo Posianonews – Assicurati di avere una grande scatola in cucina con te nei prossimi due giorni. Ci saranno alcuni oggetti che puoi conservare in modo sicuro e regalare in beneficenza o ai tuoi amici e familiari che non hanno ancora un Bimby (ci arriveranno comunque). La bilancia è stata uno dei miei primi articoli da mettere in quella scatola. Se devi pesare rapidamente qualcosa prima di tagliarla e non sai quante patate equivalgono a 250 g, posiziona semplicemente una ciotola sopra il coperchio e premi la funzione bilancia. Puoi quindi pesare i tuoi articoli e sapere esattamente quante patate tritare prima di metterle nella ciotola Bimby. Nessuno spreco e un altro oggetto in meno per riempire i tuoi armadi.

Varoma


Il Varoma è l’accessorio per cottura a vapore che usiamo quando vogliamo produrre carne, pesce o verdure tenerissime che vengono delicatamente cotte a vapore per conservare le vitamine e l’umidità. Aggiungi il cuociriso e qualsiasi pentola fumante o pentola a cottura lenta all’elenco degli oggetti da mettere in quella scatola. Non ti serviranno più.

Suggerimento: un ottimo trucco per utilizzare il varoma durante la cottura di pesce o carne è quello di inserire un foglio di carta da forno antiaderente nello scomparto superiore. Prima bagnalo leggermente, quindi mettilo nello scomparto e sopra la carne o il pesce. Ciò ti assicura di non avere nessuno di quei succhi che gocciolano sulle verdure o sul riso.

Cestello per cottura a vapore = setaccio = coperchio della ciotola
Il tuo cestello per cottura a vapore è un piccolo gadget molto versatile. L’ho usato in molti modi oltre a cucinare il riso e bollire le patate. Se stai producendo succo d’arancia nel Thermi e non sei un tipo succoso tipo di persona come me, usa semplicemente il tuo cestino fumante per passare attraverso il succo d’arancia e prenderà tutti i tuoi piccoli pezzi. Può anche essere usato come copertura della ciotola al posto del misurino. Se hai paura di schizzare e cucinare con i bambini, puoi tranquillamente posizionare il cestello per la cottura al vapore in cima e lascerà passare il vapore, ma anche proteggerti dagli schizzi. Ciò è particolarmente utile quando si prepara il caramello e nelle ricette, che non usano il misurino per determinati passaggi.

La spatola


Casa Albergo Posianonews – La spatola è progettata in modo da poter rimuovere in sicurezza il cestello per cottura a vapore senza ferirsi. C’è una piccola bocchetta sulla spatola, che si adatta al foro nel cestello per cottura a vapore. Basta inserire e puoi sollevare il riso senza bruciarti le mani. La spatola ha così tante grandi qualità, non rotola via a causa della sua forma unica e aiuta anche a mescolare impasti molto duri. A causa del suo cappuccio nel mezzo, non può toccare la lama, che sicuramente altre spatole faranno e, credetemi, ho rotto molte spatole. Puoi usare la tua spatola in silicone preferita per rimuovere l’impasto o qualsiasi altra cosa, ma questa è la migliore per sollevare cibi caldi e aiutare a mescolare.

Pulizia del Thermi


Casa Albergo Posianonews – Ora ecco una parte con cui puoi davvero esibirti. Bimby può fare un’autopulizia. Sono sicuro che nella tua dimostrazione a casa l’hai già visto, ma in caso contrario, ecco come puoi farlo. Dopo l’uso, riempire d’acqua fino al segno 1l e aggiungere una spruzzata di detersivo per piatti. Quindi accendi la velocità 5 per 30-45 secondi. Mentre lo fai, premi la funzione di inversione della lama per alcune volte dopo 10 secondi in modo che tutto venga pulito bene. Risciacquare e asciugare

Puoi anche mettere tutti i pezzi in lavastoviglie, ma non nella macchina. Lo faccio sempre quando ho un po ‘di tempo e non ho bisogno di usarlo di nuovo immediatamente. Assicurati solo di asciugare correttamente la ciotola, in particolare i contatti di calore, altrimenti si verificherà un errore quando si tenta di usarla. Inoltre, abituati immediatamente ad assemblare correttamente la tazza prima di rimetterla nella macchina. Immagina quanto sarebbe tragico se ti dimenticassi e avessi un incidente con liquido nel motore. Il modo migliore per riattaccare è inserire prima la lama, quindi, tenendo il coltello, capovolgendolo e fissando il fondo. Avvita e voilà sei pronto per usarlo di nuovo.

Fonte: https://ferreronicolavicoequense.it/suggerimenti-bimby-principianti/

Le pizzerie riaprono a Napoli, il “luogo di nascita” della pizza

restaurant

Casa Albergo Positanonews | Le pizze sono in preparazione per la consegna a domicilio presso la pizzeria Caputo a Napoli, lunedì 27 aprile 2020. La regione Campania ha consentito a bar e pizzerie di riaprire per la consegna lunedì, dopo una lunga chiusura precauzionale a causa dell’epidemia di coronavirus.

La legna brucia di nuovo nei forni per pizza di fama mondiale di Napoli. Le aziende di pizza hanno riaperto questa settimana nel luogo di nascita della pizza, dopo due mesi di restrizioni al coronavirus. Per ora, sono aperti solo per la consegna a domicilio.

Casa Albergo Positanonews | Le pizzerie di Roma e di altre città italiane sono state autorizzate ad operare per il servizio di asporto e consegna durante il blocco nazionale in Italia. Ma le pizzerie di Napoli hanno chiuso perché i funzionari temevano che il virus potesse diffondersi molto rapidamente in una città così affollata.

Il leader dell’area circostante la Campania, Vincenzo De Luca, ha messo in atto misure di blocco estreme. Lo ha fatto in parte perché sapeva che gli ospedali della Campania non sarebbero stati in grado di far fronte a un enorme aumento dei pazienti. La regione ha visto un focolaio meno grave di COVID-19, la malattia causata dal virus, rispetto ad alcune altre regioni in Italia.

Questa settimana, De Luca ha revocato i divieti per le consegne di pizza e le consegne a domicilio da ristoranti, gelaterie, bar e alcune altre attività di ristorazione.

“Sicuramente questo è un piccolo riavvio per gli imprenditori, importante per noi e per la nostra regione, la nostra città e la nostra nazione”, ha detto Giovanni Pezzuto, proprietario di una pizzeria napoletana. “Questo è un simbolo di speranza”, ha aggiunto.

Casa Albergo Positanonews | Non è una riapertura totale, tuttavia. Le pizzerie possono accettare ordini solo per telefono, non di persona. Le pizzerie devono essere pulite molto spesso e gli operai devono indossare coperture sulle mani e sul viso.

Vincenzo Capuano, proprietario della pizzeria Capuano, ha affermato che anche la riapertura limitata aiuterà l’economia campana. Tutto ciò che usa per fare le sue pizze proviene da fornitori locali.


Leggi di più: https://learningenglish.voanews.com/a/pizzerias-reopen-for-business-in-naples-the-birthplace-of-pizza/5397451.html

Ricetta del Ragù del Portinaio

Ragù del Portinaio

C’è un’antica leggenda profondamente legata al famoso ragù napoletano, storica ricetta partenopea ampiamente esaltata anche dal famoso eduardo mondiale De Filippo (1900-1984, attore, drammaturgo, sceneggiatore, autore e poeta, noto soprattutto per le sue opere napoletane Filumena Marturano e Napoli Milionaria) in una bella poesia, chiamata ‘o rrau’dice Casa Albergo Positanonews.

Secondo la leggenda, alla fine del 1300 il gruppo ascetico noto come “Compagnia dei Bianchi di Giustizia”, camminò a piedi per Napoli invocando “misericordia e pace”. Il gruppo arrivò vicino al “Palazzo dell’Imperatore” (residenza dell’imperatore), ancora visibile in Via Tribunali, usato come residenza reale da Carlo e Maria di Valois, figlia di Carlo d’Angiò. A quel tempo un uomo crudele e infido viveva nell’edificio. Il gruppo, attraverso una preghiera comprensiva, convinse l’intera popolazione locale a fare pace l’una con l’altra, tranne quell’uomo cattivo, che continuava a sopportare vecchi rancori.

Il nobile fu accecato dalla rabbia e dalla vendetta e un giorno il suo partner, per toccarsi il cuore, preparò una porzione abbondante di maccheroni. La “divina provvidenza” riempiva il piatto di sangue. Alla fine l’uomo, commosso dal prodigio, fece pace con i suoi nemici, vestì la tunica bianca (uniforme) e seguì la “Compagnia” dice Casa Albergo Positanonews.

Sua moglie, felice per quella decisione inaspettata, preparò un’altra porzione di maccheroni, che divenne di nuovo rossa per magia, ma con un odore molto attraente. L’uomo ha apprezzato così tanto la ricetta che ha insistito per chiamarla “raù”, come omonimo suo figlio.

La parola francese “ragù” indica carne, pesce o verdura in umido da molto tempo, ma in Italia esistono due tipi di ragù: con carne macinata (appartenente alla tradizione bolognese); con un intero pezzo di carne per stufare lentamente (che caratterizza la maggior parte della cucina del sud Italia).

Nonostante le numerose varianti esistenti ovunque, il ragù più famoso è sicuramente quello napoletano secondo Casa Albergo Positanonews. La tipica casalinga napoletana inizia a preparare il ragù la mattina presto, usando una grande pentola di terracotta. Il sapore unico e originale dipende dal tempo di cottura: il vero ragù non è una semplice salsa di pomodoro con carne! Il tempo estremamente lungo (originariamente più di 6 ore!) Necessario per renderlo perfetto, insieme alla costante cura attenta, ha reso i concierge (portinai) i perfetti produttori di ragù! Erano gli unici in grado di prendersi cura sia della costruzione che della “cucina”, dove il ragù “pipiava” (term onomatopeico significava bollire delicatamente).

ingredienti

1 kg di spezzatino di vitello
2 cipolle di medie dimensioni
2 litri di salsa di pomodoro
1 cucchiaio di passata di pomodoro
200 gr di olio extra vergine di oliva
6 “tracchiulelle” (costine di maiale)
1/4 litro di vino rosso, preferibilmente di Gragnano
basilico
sale qb

Preparazione

Sarà sicuramente molto meglio se inizi a cucinare il giorno prima con la ricetta di Casa Albergo Positanonews. Scaldare l’olio d’oliva in una casseruola a fondo pesante a fuoco medio fino a quando non fuma. Unire la carne e la cipolla tritata finemente, condire ogni pezzo di maiale con sale e lasciarli rosolare su entrambi i lati. Una volta rosolato, sfumare con vino rosso e lasciare che le cipolle si sciolgano, fino a quasi scomparire. Quindi aggiungere la salsa di pomodoro e portare a ebollizione. Coprire con il coperchio e cuocere a fuoco lento per 3 ore mescolando di tanto in tanto.

Lo adorerai … buon appetito!

Fonte: https://ferreronicolashedir.it/ricetta-del-ragu-del-portinaio/

Autentica Pizza Margherita

pizza

Ecco la ricetta di Authentic Pizza Margherita di Casa Albergo Positanonews

ingredienti
3 1/2 tazze di farina per tutti gli usi
1 cucchiaino di sale
1 tazza di acqua
1 pacchetto di lievito secco attivo da 0,25 once
1 pizzico di zucchero bianco
1/4 tazza di farina per spolverare
2 tazze di salsa per pizza
20 fette di mozzarella fresca
20 foglie di olio di basilico fresco

Leggi di più: Casa Albergo Positanonews

Bistecca Alla Fiorentina – Casa Albergo Positanonews

Bistecca Alla Fiorentina - Casa Albergo Positanonews

Quasi ogni cuoco domestico toscano è un esperto di bistecca fiorentina, una ricetta tradizionale di bistecca alla fiorentina che richiede solo cinque ingredienti. La bistecca è tipicamente di bovini Chianina – un’antica razza toscana conosciuta per la sua carne pregiata e gustosa – condita con spezie locali e grigliata su carboni ardenti. È tradizionalmente servito “raro”, ma non giudicheremo se chiedete il mezzo. Casa Albergo Positanonews condivide la ricetta con te.

Continue reading “Bistecca Alla Fiorentina – Casa Albergo Positanonews”

Come Preparare la Pasta Cremosa ai Funghi

mushroom pasta

Questa pasta cremosa ai funghi parla da sola. Un groviglio di pasta scivoloso immerso in una salsa cremosa di parmigiano con funghi burrosi all’aglio, è semplice, veloce e assolutamente lussuoso!

Un’altra pasta cremosa da aggiungere al tuo arsenale, un’altra ricetta da funghi da morire di Casa Albergo Positanonews!! 😇

Come si fa ancora meglio una ciotola fumante di pasta soffocata in una salsa cremosa Alfredo?

Caricalo con funghi burrosi all’aglio !!! 🍄🍄🍄

Ci sono poche cose in questo mondo che possono competere con la sensazione di soddisfare il desiderio di una grande ciotola di pasta cremosa. E questo non solo colpisce il punto, è così bello che ti farà ballare felicemente in cucina (perché c’è la possibilità che metà di esso non faccia mai il tuo piatto!).

Leggi di più: Casa Albergo Positanonews

Risotto Ai Funghi – Casa Albergo Positanonews

Risotto Ai Funghi

Il risotto è uno di quei piatti che adoriamo mangiare. Ci vogliono circa 25 minuti di accurata agitazione e ogni pochi minuti aggiungi una mezza tazza di brodo caldo al riso, poiché il riso assorbe lentamente il liquido in cui si trova. Casa Albergo Positanonews condivide con te la ricetta del Risotto ai Funghi.

Continue reading “Risotto Ai Funghi – Casa Albergo Positanonews”

Tartufo costoso con piatto salutare

truffles

Oggi discuteremo della ricetta del tartufo. Come rendere sano il tartufo ??? Lasciate fare una ricetta veloce, facile e salutare per il tartufo con Casa Albergo Positanonews.
ingredienti
1/2 tazza di burro di arachidi liscio
1/4 tazza di cacao in polvere
1/4 tazza di miele
1/4 di tazza di olio di cocco
1 cucchiaino di burro (opzionale) 1
cucchiaino di pasta di semi di vaniglia
1/4 tazza di scaglie di cocco non zuccherato, o più se necessario

Indicazioni
Unire il burro di arachidi, il cacao in polvere, il miele, l’olio di cocco, il burro e la pasta di baccelli di vaniglia in una casseruola a fuoco basso; cuocere, mescolando continuamente, fino a quando non si scioglie e liscio, da 3 a 5 minuti. Rimuovi la casseruola dal fuoco e trasferisci il composto di burro di arachidi in una ciotola.

Mettere in frigorifero la miscela, mescolando ogni 5 minuti, fino a quando la miscela di tartufo è solida ma appiccicosa e abbastanza morbida da modellarla, circa 15 minuti.

Versare i fiocchi di cocco in una ciotola. Metti la miscela di tartufo, circa 1 cucchiaino per tartufo, nella noce di cocco e arrotola per ricoprire. Conservare in frigorifero fino a quando non è fermo, circa 15 minuti.

Questo è un piatto straordinario condiviso da Casa Albergo Positanonews. Provalo a casa tua e condividilo con la tua famiglia e i tuoi amici.

Fonte: https://ferreronicolashedir.it/tartufo-costoso-con-piatto-salutare-costoso/

Attrezzatura Da Cucina Ristorante Essenziale Casa Albergo Positanonews

Attrezzatura da cucina del ristorante

Le attrezzature sono le tue maggiori spese quando si pianifica di avviare un’attività di ristorazione. Comprendere l’equipaggiamento richiesto servirà come punto di partenza per sapere se hai le carte in regola per iniziare. Anche se ci saranno sempre dei compromessi da fare per quanto riguarda le dimensioni del ristorante, stai pensando al concetto generale e al tuo budget. Tuttavia, l’attrezzatura è un must per qualsiasi decisione presa. Ti immergi in troppi investimenti in attrezzature e riscontri costi di gestione a lungo termine. Si salta e si finisce per non ottenere i risultati desiderati. Scommetto che nessun aspirante imprenditore vuole che accada nessuno di questi. Ecco una guida di Casa Albergo Positanonews per aiutarti a fare le scelte migliori quando si tratta di attrezzature da ristorante. Continua a leggere per lo scoop interno!

Continue reading “Attrezzatura Da Cucina Ristorante Essenziale Casa Albergo Positanonews”